Categorie
Magazine

Ciliegie, sode croccanti e dolci. Una tira l’altra!

Le ciliegie coltivate in Puglia non conoscono rivali. Sode, croccanti e dolci sono un vero elisir in grado di cambiare l’umore della tua giornata. La nostra raccolta è appena cominciata e questi frutti così deliziosi sembrano ancora più buoni!

Bontà e benessere. Le ciliegie sono il frutto primaverile per eccellenza. Il loro gusto armonioso ci accompagna fino alla fine dell’estate con il loro colore sempre più vivo. Amate dai grandi ed adorate dai piccini, alle ciliegie non si può dire di no…una tira l’altra!

Le nostre ciliegie sono di due categorie: le ciliegie Bigarreau e le ciliegie Ferrovia.

Le ciliegie Bigarreau, originarie della Francia, sono la prima ad essere raccolte. Primizia golosa, matura da maggio sino agli inizi di giugno e sono nota per il suo colore brillante ed il sapore dolce.

Le ciliegie Ferrovia, originarie della Puglia, maturano da fine maggio alla metà di giugno e sono rinomate per la sua grandezza, il colore rosso deciso ed il gusto intenso. Leggenda vuole che il primo albero nacque da un nòcciolo di ciliegie vicino a un casello ferroviario delle Ferrovie Sud-Est a circa 900 metri dalla periferia di San Michele di Bari. Gli abitanti di questo paese la chiamarono “Ferrovì” perché l’albero era nato a pochi metri dai binari.

Le ciliegie fanno anche bene alla nostra salute. Regolano il funzionamento dell’intestino grazie al loro effetto diuretico, ma non finisce qui! Le vitamina A e  C stimolano la formazione di collagene rendendo la  pelle più luminosa.  Grazie alle loro caratteristiche, sono perfette per le diete  in quanto saziano dando poche calorie.

Categorie
Magazine

Gourmandia. Il paradiso dei gourmet lover

Gourmandia – Le terre golose del gastronauta è l’evento imperdibile per chi è a caccia di cibo artigianale italiano. Ovviamente saremo presenti anche noi con i nostri bagagli pieni zeppi di leccornie pugliesi. Vi aspettiamo da sabato 12, domenica 13 e lunedi 14 maggio stand A04 a Santa Maria del Piave, caratteristica cittadina del trevigiano.

Gourmandia è il salone dedicato alla cultura del cibo e alle eccellenze gastronomiche ideato da Davide Paolini. Per tre giorni di fila il Veneto sarà la terra promessa di una ricca  selezione di salumi, formaggi, dolci, vini, birre, prodotti ittici e lievitati da tutta Italia. Donna Francesca è presente nel “Mercato degli Artigiani“. La cosa ci piace parecchio perché la nostra filosofia è di portare nel cibo quella “precisione artigianale” che ci permette di avere un prodotto eccellente.

Questo è il momento giusto per prendervi del tempo e venire presso il nostro stand A04 per degustare il nostro Cotto di fichi.

Simile ma non uguale all’aceto balsamico, il Cotto di fichi è un condimento tipico della tradizione pugliese e viene creato dai nostri fichi freschi raccolti a mano da agosto a settembre. Essiccati al sole, i fichi vengono cotti a fuoco lento e continuamente mescolati. Nasce così una riduzione densa, dal colore marrone scuro, è una vera prelibatezza senza confini in cucina.  Il suo sapore caratteristico, dolce ma ben bilanciato lo rendono laccompagnamento ideale per crostacei, carni alla griglia e bollite, ricotte e formaggi. Impiegato nelle ricette di pasticceria, dessert e gelati, è il condimento ideale per i cibi crudi, frutta, verdura e ortaggi freschi. Inoltre il Cotto di fichi è l’ingrediente inimitabile nella preparazione di cocktail, è il cuore della nostra Ficotta.

La Ficotta è la nostra birra artigianale. Ispirata alle Ale trappiste del Belgio, si caratterizza per l’intenso colore ramato.

L’aggiunta del Cotto di fichi rende il suo gusto complesso, ricco di malto, esteri di frutta scura o secca. Il suo aroma dolce ed equilibrato, con sentori di cioccolato e liquirizia, la rendono perfetta con formaggi, carni, asparagi, dessert cremosi, dolci con mandorle e cacao.

Ovviamente non vi faremo bere a stomaco vuoto! Ad accompagnare il nostro percorso di degustazione le immancabili Mandorle Donna Francesca.

Rinnovate nel packaging, le mandorle esprimono tutta la storia della nostra azienda attraverso la loro genuinità. I nuovi colori, che si ispirano agli anni’50, indicano le varie tipologie di mandorla: color verde mare per le Tostate con sale marino e olio extra vergine di oliva, giallo per le pralinate con zucchero, color pesca per le sgusciate e violetto per le pelate. Le nostre mandorle fanno parte della preziosa varietà della Puglia “Filippo Cea” e si caratterizzano per il sapore pieno e per il  gusto bilanciato. L’utilizzo della Mandorla Donna Francesca non ha confini in cucina. Può essere consumata al naturale o come ingrediente nelle ricette più originali degli chef. Inoltre, sono un prezioso alleato nelle diete bilanciate, grazie al profilo nutrizionale e alle valenze nutraceutiche.

Siamo riusciti a racchiudere in vetro l’essenza dell’estate pugliese. Come? Con le nostre conserve di pomodoro!

A completare la gamma Donna Francesca la nostra linea dedicata ai pomodori con lavorazione artigianale. Le I pomodori 100% italiani, o meglio pugliesi, vengono selezionati con la massima attenzione e lavorati subito. L’assenza totale di conservanti e di aromi consentono la degustazione di un prodotto dal sapore autentico e fresco.

Una nuova presenza tra i nostri prodotti è dell’olio extravergine di oliva.

Il nostro frantoio di famiglia, Frantoio Dellorusso crea olio extra vergine di oliva 100% italiano.  Coltivare, raccogliere e molire sono gli imperativi del frantoio. Seguendo gli insegnamenti della famiglia e la ricerca della qualità il frantoio molisce solo i frutti della sua terra appena raccolti nel rispetto delle varietà autoctone come la Coratina e l’Ogliarola.

Gourmandia riesce a raccontare la ricerca e l’innovazione presente nel mercato agroalimentare italiano valorizzando e potenziando i prodotti attraverso i piatti e le storie di quattro grandi nomi della ristorazione italiana, ospiti dell’evento.

I professionisti della ristorazione Giuliano Baldessari, Chef del Ristorante Aqua Crua di Barbarano Vicentino, Enrico Bartolini, lo Chef più stellato d’Italia, Davide Scabin, eclettico Chef del Combal.Zero di Rivoli, Matteo Pisciotta, Chef del Ristorante Luce a Villa Panza di Varese, si alterneranno sul palco di Gourmandia con approfondimenti dedicati alla cucina non convenzionale, che rompe i vincoli e le regole della tradizione, e che esplora nuovi ingredienti e modi di cucinare innovativi.

Categorie
Magazine

Mandorle e frutta. Colazione perfetta!

Mandorle e frutta sono il binomio vincente per una colazione perfetta. Ma perchè mangiare durante le prime ore del mattino è così importante? Un vecchio detto recita: “colazione da re, pranzo da principe, cena da povero”.

Non vogliamo banalmente affermare che nei vecchi detti c’è verità ma in effetti è così. La prima colazione, oltre ad essere per alcuni una vera e propria consuetudine irrinunciabile,  è il pasto più importante della giornata. Cominciare le prime ore del mattino con gli alimenti giusti contribuisce ad ottenere una buona reattività durante le 24 ore. Al risveglio, il nostro organismo si sente “affamato” e, dopo il “digiuno” della notte,  è metabolicamente preparato a nutrirsi.

E’ questa l’occasione giusta per mixare con fantasia alimenti a basa di farina integrale come pane o biscotti, frutta e mandorle.

Le mandorle si confermano un “superalimento” capace di dare subito la carica con un basso indice glicemico. Una volta ingerite, apportano zuccheri nel sangue in maniera graduale e lenta.

In particolare le nostre mandorle, che appartengono alla varietà Filippo Cea, vantano la presenza di minerali, quali calcio, magnesio, potassio, fosforo, selenio, zinco, e della vitamina E e vitamina B. Grazie a questo potente mix, concorrono a ridurre il livello di colesterolo e il rischio di eventi cardiovascolari.  Inoltre, l’alta percentuale di acidi grassi insaturi, contribuisce ad aumentare il senso di sazietà evitando di arrivare al pranzo affamati.

Le mandorle quindi, mangiate nelle giuste quantità, forniscono energia e aiutano il benessere dell’intestino grazie alle proteine vegetali e alle fibre. La presenza di magnesio aiuta anche il sistema nervoso in caso di stress o fatica, mentre la grande presenza di calcio fa molto bene alle ossa che risultano rafforzate da un consumo costante di questi frutti.

Bisogna, quindi, cogliere l’occasione della prima colazione per fornire all’organismo un introito adeguato di calorie e nutrienti e non solo di zuccheri. La colazione ideale deve essere completa per fornire le giuste quantità di proteine, grassi, carboidrati e altre sostanze come vitamine e fibre.

Categorie
Magazine

Alimentaria. Si vola a Barcellona!

Donna Francesca vola a Barcellona per partecipare ad Alimentaria, una delle fiere dedicate al food più famose al mondo. Dal 16 al 19 aprile 2018 potrete degustare i nostri prodotti presso il Padiglione P3 stand C386-18.

La partecipazione ad Alimentaria ci riempie di gioia. Partecipiamo a questa fiera come vincitori dell’edizione 2017 del concorso “Talenti da coltivare” organizzato dall’ISMEA, l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare.
Il concorso, nell’ambito delle attività a sostegno dell’imprenditorialità giovanile in agricoltura, ha individuato nella nostra azienda agricola “spiccate conoscenze in materia di competitività, commercializzazione e internazionalizzazione” indicandoci come azienda portatrice di “una storia di continuità con il passato e attaccamento alle tradizioni di famiglia, a cui si associano spiccate doti manageriali…”

Alimentaria ci permette di inserirci nella vetrina dell’eccellenza italiana e noi siamo contenti di rappresentare la cultura gastronomica del Bel Paese ed in particolare quella pugliese. Saranno 4 giorni intensi, dedicati alla promozione e valorizzazione dei frutti del nostro territorio. Racconteremo a buyer provenienti da Europa, Usa, Cina, Giappone e paesi dell’America Latina, la storia delle nostre mandorle, della lenta cottura dei fichi per arrivare al cotto, di come nasce Ficotta, la nostra birra artigianale e come stupire in tavola con la linea dedicata ai pomodori.

Categorie
Magazine

I mandorli in fiore, il posto dell’anima

I mandorli in fiore sono il nostro posto dell’anima. La loro fioritura, che comincia ad intravedersi da fine febbraio arriva al suo massimo durante la fine di marzo in concomitanza della primavera, è il simbolo del risveglio della natura.

I mandorli in fiore ci regalano un senso di pienezza, di serenità. Rendono fiabesco il paesaggio della Puglia, quello della Murgia in particolare, grazie alle distese di fiori dai colori delicati accarezzati dal vento. Basta questo per ricordarci che la bellezza della “terra” è sempre lì ad attenderci, dietro l’angolo.

Dopo la fioritura, i nostri mandorli “Filippo Cea continuano a ricevere cure meticolose sino alla fine di agosto. E’ questo il momento in cui le mandorle aprono il mallo, ed è il momento della raccolta, un’operazione lunga e delicata attraverso la quale vengono selezionati solo i frutti migliori.

Categorie
Magazine

Taste 2018. Quest’anno siamo stati buonissimi!

Cari Foodies,

cari appassionati di cibo d’eccellezza, quest’anno siamo stati molto “buoni” e per questa 13° edizione del Taste vi chiediamo sorrisi, audacia nel gustare e tanta curiosità. L’appuntamento con i nostri prodotti è imperdibile non solo per la loro bontà! Ad aspettarvi c’è una grande sorpresa e tra un bicchiere di Ficotta, la nostra birra artigianale, ed una degustazione del Cotto di Fichi ,comfort food per eccellenza, avremo l’occasione di parlare e scoprire insieme il “colore” delle nostre Mandorle.

Vi aspettiamo da sabato 10 a lunedi 12 marzo presso lo stand C/72, proprio lo stesso dello scorso anno, nel suggestivo scenario della Stazione Leopolda a Firenze.

Francesca e Piero

Categorie
Magazine

Cultural a Matera. Ci siamo anche noi!

L’identità gastronomica italiana è un patrimonio da valorizzare, lo sappiamo benissimo. Quando questo viene non solo valorizzato e tutelato ma rientro a pieno titolo “nell’Olimpo delle Arti” è magnifico! Ecco perché con entusiasmo abbiamo aderito a “Cultural il festival della cultura alimentare“.

“Cultural” è una tre giorni di puro gusto! 100 ospiti, 30 masterclass, 50 chef, pasticceri, panettieri, pizzaioli, sommelier e oltre 60 produttori provenienti da tutta Italia, laboratori per i più piccoli, un area di 250 mq dedicata al mondo della pizza gourmet, tre eccezionali cene pop-up, musica , esposizioni, mostre e tanto altro…

Il festival si svolgerà dal 28 al 30 ottobre nell’incantevole location dell’ex monastero Le Monacelle, situata a due passi da piazza Duomo a Matera. Qui ci saremo anche noi ad attendervi con il nostro Cotto di fichi, le nostre Mandorle Filippo Cea.

Vi aspettiamo per brindare con la nostra Ficotta, la nostra birra artigianale che riserva in sé un ingrediente segreto che lasciamo a voi scoprire quale sia.

Categorie
Magazine

Pomodoro. Il buono ha un giusto prezzo

Quando davanti ad uno scaffale reale o virtuale, ci troviamo di fronte a pelati e passate di pomodoro ci scontriamo con una vasta gamma di prezzi. Come è possibile che lo stesso tipo di prodotto possa essere venduto a prezzi bassissimi o a prezzi che possono sembrare più alti? Ciò che conta nelle determinazione del prezzo è in primis la materia prima ed in secondo luogo il tipo di lavorazione.

Ciò che mangiamo incide sul nostro umore e sulla nostra salute. Quando abbiamo deciso di creare la linea di Pomodori Donna Francesca abbiamo scelto di creare un prodotto sano, una vera alternativa al “fatto in casa” per chi non può permettersi di produrre la salsa da solo come avveniva spesso in passato. Ecco perché la linea di Pomodori Donna Francesca è realizzata solo con pomodori di cui conosciamo la provenienza, coltivati secondo i nostri standard qualitativi di genuinità. 

Le Donne. Abbiamo scelto loro per per mantenere intatto il saporevero” del pomodoro di Puglia. Passate, pelati, ciliegini in salsa e al naturale Donna Francesca vengono lavorati artigianalmente dalle nostre “signore“, vere custodi dei sapori della tradizione pugliese.

La nostra filosofia del “pomodoro” è diventata così un patto tra noi ed i nostri consumatori, un legame basato sulla trasparenza in cui la fiducia è suggellata dal loro acquisto perché il “buono ha un giusto prezzo“.

Categorie
Magazine

Goloso? Ti aspettiamo a Gourmandia

Da sabato 13 a lunedì 15 maggio parteciperemo a Gourmandia – Le terre golose del Gastronauta®,  il gastro-tour a Santa Lucia di Piave dedicato agli artigiani del cibo.  Tra un talk show e uno show cooking prendetevi una pausa e venite ad assaggiare i nostri prodotti. Imperdibile il nostro Cotto di Fichi!

Vi aspettiamo!

Categorie
Magazine

Taste 2017. Donna Francesca c’è!

Dal 11 al 13 marzo 2017 parteciperemo al Taste, il salone dedicato alle eccellenze del gusto e alla cultura del cibo di qualità. Qui ad aspettarvi ci sarà il nostro Cotto di Fichi in una veste totalmente rinnovata.

Il nuovo packaging esprime il nostro concetto di “handmade“: un prodotto di alta qualità per buongustai raffinati dal cuore pieno di amore per la tradizione.

Per scaricare la scheda tecnica effettua il login oppure registrati.